CNA_Pesaro_Urbino_Pesaro2024
CNA_Pesaro_Urbino_POSITIVO

Milleproroghe: pubblicata la legge di conversione

Pubblicata in Gazzetta Ufficiale n. 49 del 28 febbraio 2024, la Legge di conversione del DL Milleproroghe (DL 215/2023) che prevede lo slittamento di alcuni termini legislativi e contiene disposizioni urgenti inerenti a diversi settori.

Le principali novità fiscali:

Rottamazione quater – differito al 15 marzo 2024 il termine di pagamento della prima (o unica) e della seconda e terza rata della cd. “rottamazione quater

Ravvedimento speciale –  estesa la possibilità di usufruire del cosiddetto ravvedimento speciale, alle irregolarità contenute nelle dichiarazioni validamente presentate per il periodo d’imposta in corso al 31 dicembre 2022. La norma consente di sanare le violazioni commesse con il pagamento del maggior tributo, interessi e sanzioni ridotte ad 1/18 del minimo edittale.

Agevolazione prima casa per under 36 – si dispone che le agevolazioni previste dall’art. 64, c. da 6 a 8, DL 73/2021, per l’acquisto della casa di abitazione da parte di soggetti di età inferiore a 36 anni e valore dell’ISEE non superiore ad € 40.000 annui, si applicano anche nei casi in cui il contratto preliminare registrato di acquisto sia stato sottoscritto entro il 31 dicembre 2023, purché la stipula del contratto definitivo avvenga entro il 31 dicembre 2024. Per i contratti già sottoscritti, il comma successivo riconosce un credito d’imposta di importo pari agli importi corrisposti in eccesso.

Agevolazioni fiscali per interventi di risparmio energetico – Fino al 2026 è possibile cumulare le detrazioni fiscali per interventi di risparmio energetico con i contributi regionali erogati per gli stessi lavori.

Assemblee societarie da remoto – prorogata al 30 aprile 2024 l’efficacia delle diposizioni contenute nell’art. 106, DL 18/2020 e già più volte prorogate, sulle modalità di svolgimento delle assemblee ordinarie di società di capitali, associazioni e fondazioni.

Bonus psicologo – viene incrementato di 2 milioni di euro per l’anno 2024 le risorse già previste dall’art. 1, c. 538, L. 197/2022 per il cd. “bonus psicologo” introdotto dall’art. 1 quater, c. 3, DL 228/2021, come contributo per sostenere le spese relative a sessioni di psicoterapia, fruibili presso specialisti privati, per fronteggiare stati di depressione, ansia, stress e fragilità psicologica causati dell’emergenza pandemica e della conseguente crisi socio-economica.

Altre notizie