CNA_Pesaro_Urbino_Pesaro2024
CNA_Pesaro_Urbino_POSITIVO

Premio Cambiamenti, domani finale a Civitanova con otto imprese del pesarese

PESARO – Domani la finale interregionale del Premio Cambiamenti 2023. A rappresentare la provincia di Pesaro e Urbino saranno 8 start-up su un totale di 38 (il 21%). La finale interregionale organizzata ogni anno da CNA si terrà al Cine Teatro Cecchetti di Civitanova Marche domani, sabato 25 novembre con inizio alle ore 10.  Le imprese finaliste della provincia di Pesaro e Urbino. sono B.M. Diagnostic, società con sede a Cantiano, che ha ideato un kit di automonitoraggio che rivela 3 marker cardiaci del sangue. Un test, eseguibile anche in casa, in grado di segnalare e dunque prevenire l’insorgenza di infarti. Selezionata inoltre la Fact Nutrition di Vallefoglia per i suoi integratori e prodotti dietetici e prodotti per le intolleranze alimentari. Tra i finalisti Fonderia Bucci che, attraverso la sua attività di Casa Bucci a Pesaro ha riconvertito l’ex fabbrica di produzione di ceramiche del noto artista Franco Bucci, in officina creativa per eventi culturali (mostre; happening artistici e musicali; etc). Ed ancora Il Giardino dei colori di Bottega di Vallefoglia, fattoria didattica e primo biocampo u-pick delle Marche. Ci saranno anche la S&M Euformula di Pesaro che propone prodotti ad alto valore tecnologico nel campo del wellness; e la SVNV di Lunano specializzata in consulenza moda e arredo, sviluppo collezioni e prodotti per grandi griffe della moda. E poi Colleverde di Urbino una Country House con annesso Centro benessere completamente eco-sostenibile di Urbino. In finale anche Federmorgana, sartoria artistica di Marotta con atelier e academy dove si svolgono corsi di formazione sulla sartoria storica e contemporanea. 

Prima delle presentazioni interverranno Luca Iaia, responsabile marketing CNA nazionale; Giovanni Dini, direttore del Centro Studi CNA Marche e Francesca Spigarelli, docente di Economia applicata dell’Università di Macerata. Le neo-imprese in concorso – selezionate tra centinaia di concorrenti tra le due regioni – si occupano di innovazione (di processo e di prodotto), innovazione tecnologica, ricerca, marketing, sostenibilità ambientale, attività culturali, innovazione nella tradizione.

Il premio Cambiamenti scopre, premia e sostiene le migliori imprese italiane nate negli ultimi quattro, che hanno saputo riscoprire le tradizioni, promuovere il proprio territorio e la comunità, innovare prodotti e processi e costruire il futuro.

La pre-selezione delle imprese di Marche e Umbria (oltre un centinaio quelle che si sono iscritte e che rispondevano ai criteri di selezione), è stata effettuata attraverso una selezione della piattaforma di CNA nazionale. Per le imprese ammesse alla finale e che saranno presenti all’evento, sarà effettuata una votazione da parte di una giuria specializzata.  L’evento farà incontrare le imprese delle due regioni e permetterà ad ognuna di loro di presentarsi (2 minuti a disposizione).

Tra le imprese selezionate, comprese le 8 del Pesarese, ne verrà scelta una a rappresentare Marche e Umbria alla finale a Roma.  Alla prima classificata andrà un premio di 20mila euro un viaggio a Dublino per incontrare i manager di Google e Facebook. Al 2 e 3° classificato un premio di 5mila euro come primo investimento in un crowdfounding.  

Altre notizie