CNA_Pesaro_Urbino_Pesaro2024
CNA_Pesaro_Urbino_POSITIVO

Marche ed Umbria di nuovo collegate, la Contessa riapre il 18 dicembre

PESARO – La Contessa riaprirà il prossimo 18 dicembre. L’annuncio di Anas ai Comuni interessati è di quelli che riempie di gioia gli operatori della zona a distanza di 9 mesi dalla chiusura della Statale 452 che collega Marche e Umbria.

“E’ stato rispettato il cronoprogramma – dice il responsabile CNA dell’ambito territoriale di Fano , Fausto Baldarelli – ed in Italia anche questo rappresenta in sé una notizia. Inoltre abbiamo conferma che sono in corso i lavori di sistemazione sul versante marchigiano dal bivio di Ponte Riccioli fino alla Galleria”.

“Va dato atto ad Anas – dice ancora Baldarelli – di aver vigilato sull’opera cercando di far rispettare tempi ed esecuzione dei lavori previsti e di essersi dimostrata sensibile anche l’appello lanciato da CNA di Pesaro e Urbino e degli operatori per intervenire anche sul versante marchigiano della Galleria”.

La ripresa della circolazione sulla Contessa permetterà di ristabilire i collegamenti tra Marche ed Umbria, (fino ad ora garantiti solo dal transito attraverso il Passo della Scheggia) e di interrompere quell’isolamento di operatori e imprese durato ben nove mesi che ha causato non pochi problemi in termini non solo in termini di collegamenti ma ripercussioni dal punto di vista commerciale ed economico. A risentire anche il turismo. Secondo la CNA la chiusura della Contessa ha dirottato molto del turismo umbro di questa estate verso il sud della Marche penalizzando in particolare Fano e Marotta.

Altre notizie