CNA_Pesaro_Urbino_POSITIVO

Restituzione dell’azienda: niente IVA su rimanenze e miglioramenti

Se l’azienda viene restituita (o retrocessa) dall’usufruttuario o dall’affittuario al proprietario, le rimanenze e i miglioramenti e incrementi dei beni strumentali non sono assoggettati a IVA, ancorché non inventariati, non potendo acquisire a monte una propria autonoma oggettività contrattuale rispetto all’usufrutto o all’affitto dell’intero complesso aziendale.

Altre notizie