CNA_Pesaro_Urbino_POSITIVO

Piano Mattei, un valore aggiunto le imprese nella Cabina di Regia

“Apprezziamo la decisione del Governo di coinvolgere le associazioni delle imprese nella Cabina di Regia per il Piano Mattei”. È quanto ha sottolineato il Presidente Nazionale di CNA, Dario Costantini, intervenendo alla prima riunione della Cabina di regia a Palazzo Chigi, esprimendo l’auspicio che “tale modello sia replicabile anche in occasione delle prossime missioni nei paesi africani promosse dall’esecutivo”.

“Coinvolgere il sistema della piccola impresa – ha proseguito Costantini – rappresenta un valore aggiunto. Sarebbe una preziosa opportunità per sviluppare nuovi canali commerciali a sostegno dei settori del Made in Italy. Con i due terzi della popolazione sotto i 30 anni, l’Africa è destinata a diventare uno dei principali motori della domanda di beni e servizi”.

“Guardiamo con favore all’orientamento del Governo di considerare l’Africa una priorità politica, promuovendo un rapporto stabile a partire da settori fondamentali come energia, formazione, acqua e salute. Su istruzione e formazione anche la CNA è attivamente impegnata in iniziative con l’Africa. In particolare con attività legate ai corridoi professionali e di cooperazione allo sviluppo per alcune professioni artigiane e nelle piccole imprese”.

“Un aspetto innovativo del Piano Mattei è il sostegno all’imprenditoria e in quest’ottica è auspicabile il coinvolgimento delle diaspore e delle nuove generazioni nello sviluppo del piano, anche per definire azioni concrete e mirate di contrasto all’immigrazione irregolare. Anche in tale ambito – ha concluso Costantini – CNA ha già avviato alcune iniziative nell’ottica di costruire ponti tra le nostre imprese e i paesi africani”.

Questo articolo Piano Mattei, un valore aggiunto le imprese nella Cabina di Regia è stato pubblicato su CNA.

 

le news di CNA nazionale sono edite dall'Ufficio Stampa CNA nazionale Roma

Altre notizie