PESARO e URBINO

logo-da-vetrofania-1024x1024
Pesaro e Urbino

Antincendio, accolta la richiesta CNA di proroga per la qualificazione dei manutentori

È atteso in Gazzetta ufficiale il decreto del ministero dell’Interno, firmato il 15 settembre, che rinvia al 25 settembre 2023 l’entrata in vigore delle disposizioni del Dm  “Controlli” del  1° settembre 2021 che impongono l’ottenimento di una qualificazione per chi effettua manutenzioni e controlli sui presidi antincendio.

La proroga di un anno dell’obbligo di qualificazione per i tecnici manutentori che intervengono su impianti, attrezzature e sugli altri sistemi di sicurezza antincendio è stata richiesta con forza anche da CNA Installazione Impianti, in quanto ritenuta necessario rivedere e riconsiderare le figure destinatarie del provvedimento.

Il decreto non solo disporrà elementi relativi alla qualificazione dei tecnici manutentori, ma andrà inoltre a modificare l’allegato II che definisce il percorso da seguire per ottenere la qualifica di tecnico manutentore.

 

Questo articolo Antincendio, accolta la richiesta CNA di proroga per la qualificazione dei manutentori è stato pubblicato su CNA.

 

le news di CNA nazionale sono edite dall'Ufficio Stampa CNA nazionale Roma

Altre notizie